Bando INPS: per genitori disoccupati o monoreddito con figli disabili

Pubblicato il 4 febbraio 2022 • Bandi e concorsi , Contributi e sostegni , Famiglia

L'Amministrazione comunale informa che l'INPS ha avviato un bando per assegnare contributi a genitori disoccupati o monoreddito con figli disabili di cui al decreto 12 ottobre 2021 del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, pubblicato sulla G.U.-S.G. n.285 del 30 novembre 2021.

Cosa è:

È un contributo mensile in favore dei genitori disoccupati o monoreddito con figli disabili.

A chi è rivolto:

Il contributo spetta a uno dei genitori disoccupati o monoreddito, che fanno parte di nuclei familiari monoparentali con figli a carico con una disabilità riconosciuta in misura non inferiore al 60%. L’erogazione del contributo prescinde dalla proprietà della casa di abitazione.

Quanto spetta:

A favore del genitore in possesso dei requisiti è previsto un contributo mensile per l'anno di riferimento, del seguente valore:

  • euro 150,00 mensili con un figlio con disabilità non inferiore al 60%;
  • euro 300,00 mensili con due figli con disabilità non inferiore al 60%;
  • euro 500,00 mensili con più di due figli con disabilità non inferiore al 60%;

 

Il contributo è cumulabile con il Reddito di Cittadinanza e non concorre alla formazione del reddito.

Come presentare la domanda e ulteriori informazioni:

La domanda per il contributo ai genitori con figli con disabilità è annuale e deve essere presentata all’INPS dal 1° febbraio al 31 marzo per ognuno degli anni 2022 e 2023 esclusivamente in via telematica.

Solo per le domande presentate nel 2022, il genitore richiedente può dichiarare espressamente di voler presentare domanda anche per il 2021.

 

Collegamento al sito INPS:

contributo figli disabili - Decreto del 12 ottobre 2021