Aiuti per l'Ucraina

Pubblicato il 8 marzo 2022 • Informazioni , Servizi

Le istituzioni, tra cui anche il Comune di Azzano San Paolo, sono impegnate in queste ore a coordinare le risposte più adeguate per fronteggiare l’emergenza umanitaria, conseguenza della guerra in Ucraina.

Il Consolato Generale di Ucraina a Milano ha attivato un ufficio per raccogliere le segnalazioni di tutte le persone provenienti dall'Ucraina: se si è conoscenza di persone in arrivo o arrivate dall’Ucraina è importante aiutarle e segnalare la loro presenza sul territorio italiano. A questo scopo, il consolato ucraino ha messo a disposizione l’indirizzo mail: milanoconsolato1@gmail.com.
La comunicazione deve essere corredata dai dati essenziali (nome, cognome, data di nascita, contatti mail e telefonici, richieste di eventuale soluzione alloggiativa o comunicazione di ospitalità presso strutture, associazioni o familiari). Con queste prime informazioni il Consolato potrà raccogliere anche tutte le eventuali richieste di supporto.

L'Amministrazione comunale si rende disponibile a fornire la massima promozione e valorizzazione delle iniziative di enti, associazioni, fondazioni, ecc. finalizzate a prestare aiuto alla popolazione ucraina.

Potete scrivere a servizi.sociali@comune.azzanosanpaolo.bg.it per segnalare le proposte.

 

In questa fase la cittadinanza può contribuire oltre che mettendo a disposizione eventuali soluzioni abitative anche sottoscrivendo raccolte fondi avviate da diversi enti e associazioni del territorio bergamasco, di seguito elencati:

LA RACCOLTA DI FONDI “UN AIUTO PER L’UCRAINA”

A pochi giorni dall’aggressione armata della Russia nei confronti dell’Ucraina viene lanciata la sottoscrizione «Un aiuto per l’Ucraina», una raccolta fondi a favore della popolazione ucraina. L’iniziativa è promossa da Caritas diocesana bergamasca, L’Eco di Bergamo e dalla Fondazione della Comunità bergamasca con il sostegno del Comune di Bergamo.

La raccolta fondi è destinata all’accoglienza di donne, bambini, anziani che sono costretti a lasciare le proprie case, a causa della guerra.

Per chiunque volesse dare il proprio contributo: https://dona.caritasbergamo.it/crisi_ucraina/

È possibile donare attraverso bonifico:

INTESTATO A: FONDAZIONE DELLA COMUNITÀ BERGAMASCA ONLUS
CAUSALE: EROGAZIONE LIBERALE – EMERGENZA UCRAINA
BANCA: BANCA INTESA
IBAN: IT 58 U 03069 09606 100000185910
Swift/Bic: B C I T I T M M

La raccolta fondi


La raccolta fondi organizzata da CESVI Onlus di Bergamo:

https://www.cesvi.org/emergenzaucraina/


L'Associazione La Stellina Onlus di Azzano San Paolo sta raccogliendo generi di prima necessità

Fino all'11 marzo vengono raccolti cibo in scatola, pasta, riso, cibo secco (biscotti, cioccolato, barrette energetiche) omogenizzati e latte in polvere, pannolini.

Per maggiori dettagli cliccate sul link: https://www.facebook.com/415055938606073/posts/4701568943288063/?extid=0&d=n